CONFERENZA “L’UOMO E LE GROTTE: LA SPELEOLOGIA”

Terrasini – Nell’ambito degli incontri del mercoledì a Palazzo d’Aumale il Prof. Ferdinando Maurici, Direttore del Museo interdisciplinare di Terrasini, terrà la conferenza dal titolo “L’uomo e le grotte: La speleologia”. Un interessante convegno sulla speleologia che da oltre un secolo si è affermata come attività a metà strada fra lo sport e la ricerca scientifica. Se è vero infatti che addentrarsi in grotte a volte assai estese e profonde richiede preparazione atletica e tecniche appropriate, è altrettanto vero che le grotte sono ambienti particolarissimi degni di essere studiati scientificamente sotto ogni punto di vista. Basti pensare a alcune specie animali che hanno nelle caverne il loro habitat esclusivo. La speleologia, insieme all’esplorazione degli abissi marini, è l’ultima frontiera della conoscenza geografica del pianeta. Una frontiera sempre in espansione. Nuovi complessi ipogei si aggiungono ogni anno al novero delle grotte conosciute. Attualmente la grotta più profonda, oltre 2000 metri, si trova in Georgia; la più estesa rimane il complesso della Mammuth Cave negli USA con oltre 560 km.

______________
Segue invito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *