“LA SERVA PADRONA” DI PAISIELLO/RESPIGHI

CONOSCETE LA STORIA DI SERPINA? – Giorno 09 luglio 2017  a Palazzo d’Aumale va in scena “La serva padrona” di Paisiello/Respighi.

L’opera ha per protagonista l’astuta serva Serpina che alla fine diventa padrona sposando Uberto, un ricco e attempato signore, presso il quale presta servizio e con il quale ha continui diverbi. In mezzo c’è l’altro servo Vespone, travestito da soldato, il quale si presta all’inganno ordito dalla serva dietro la promessa che sarebbe stato un secondo padrone.

Venite a passare un’ora di divertimento classico! L’Orchestra Sinfonica Siciliana sarà diretta da Elia Andrea Corazza, soprano Raffaella Palumbo, baritono buffo Francesco Leone, mimo, Sandro Dieli.

Biglietti al Botteghino del Politeama e un’ora e mezza prima del concerto a palazzo d’Aumale: 10 euro, comprensivo di aperitivo e visita al Museo.

Info: 091 6072532/533

biglietteria@orchestrasinfonicasiciliana.it – vivaticket –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *