Ricordando Salvo Biondo

E’ morto l’artista palermitano Salvo Biondo, ci ha lasciati venerdì 30 marzo 2018. Nato a Palermo nel 1965 studia scenografia all’Accademia di Palermo dove si laurea nel 1990. Artista d’interni e scenografo per la televisione, il cinema e il teatro, Biondo ha vissuto a Sydney dal 1995 al 2002, dove ha lavorato in fotografia e interior design. Nel 2010 fonda CamBio insieme a Paolo Campagnolo. Biondo viveva tra Barcellona, ​​Madrid e Roma dove è morto.

Un artista che ha sintetizzato l’anima del Polo Museale. Siamo fieri di avere condiviso un progetto realizzato nelle vetrine del Riso, una installazione che Nino Buttitta aveva avuto l’opportunità di apprezzare con particolare attenzione. Un altro progetto è in itinere a Terrasini nel Palazzo d’Aumale.

Ci lascia un artista di grande sensibilità e di grande capacità.

                   

L’installazione “Il suono del colore” esposta nella vetrina di Palazzo Belmonte Riso, su via Vittorio Emanuele, dal 27 dicembre 2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *